13
Feb
Centro Recupero Animali Selvatici

Il C.R.A.S. della Provincia di Potenza è situato nella Riserva Regionale WWF “Lago di Pignola” ed opera ormai da molti anni nel settore della promozione, della conoscenza, del recupero e riabilitazione degli animali selvatici in difficoltà.
Il Centro accoglie diverse specie di animali feriti, ma molti ricoveri interessano specie protette (prevalentemente RAPACI) provenienti da Tutta la regione Basilicata.

Cosa fa un C.R.A.S.
- Interventi di pronto soccorso ed attività di primo livello;
- Degenza degli esemplari soccorsi in strutture adeguate, a garanzia sia dell’intervento terapeutico, che del benessere dell'animale;
- Adeguati programmi di riabilitazione alla vita selvatica, con gabbie/voliere appositamente costruite;
- Ha spazi dedicati al solo mantenimento di esemplari irrecuperabili attraverso cui potere anche promuovere campagne di informazione ed educazione o semplici visite guidate.

L'arrivo al Centro e la prima stabulazione dei nostri pazienti
Gli animali feriti o in difficoltà arrivano presso il Centro, il più delle volte grazie al lavoro del Corpo Forestale dello Stato, che letteralmente inizia l’operazione di soccorso dell’animale, avvisandoci del ritrovamento (il personale del centro garantisce la reperibilità 24 ore su 24), e trasportando l’animale con urgenza presso le nostre strutture. È da sottolineare, però, l’importanza della sensibilità dei cittadini, che nella maggior parte dei casi sono i primi a venire a contatto con gli animali feriti.
Una volta arrivato, l’animale viene preso in cura dal personale addetto e quindi schedato su una apposita scheda cartacea in cui si riporteranno i dati e codici identificativi di riferimento di ogni singolo esemplare, i dati della persona che lo ha ritrovato con il relativo luogo del ritrovamento e la data di questo, e qualsiasi altra informazione che possa essere utile per il suo recupero. Successivamente o contemporaneamente viene sottoposto ad una prima visita medica durante la quale il personale veterinario presta le cure specifiche, o comunque stabilisce la terapia e la destinazione di tale esemplare che così come gli altri pazienti verrà quindi avviato alle strutture/box di ricovero.

IL C.R.A.S. HA BISOGNO ANCHE DEL DEL TUO AIUTO!
CONSERVA I NOSTRI NUMERI E CHIAMACI SE TI CAPITA DI TROVARE UN SELVATICO FERITO!
reperibilità 347.5168091- 347.7691322